Skip to main content

Blog

Cardiofrequenzimetri pettorali o da polso, quale scegliere?

I cardiofrequenzimetri sono sempre più di uso comune, essendo piccoli dispositivi da polso o da indossare sotto forma di fascia toracica, progettati per tenere sotto controllo il proprio cuore, attraverso il monitoraggio della frequenza cardiaca sia in movimento che da fermi. I modelli più avanzati sfruttano la tecnologia Bluetooth e presentano pro e contro, a seconda della tipologia dell’apparecchio la cui principale funzione resta quella di rilevare letture quanto più possibile affidabili sui ‘numeri’ del battito cardiaco. I cardiofrequenzimetri pettorali o toracici hanno l’ovvio vantaggio di essere ancora più affidabili essendo indossati a contatto con il torace, che è lo ‘scrigno’ diretto del cuore, pertanto la rilevazione risulterà di sicuro più precisa che non al polso, logisticamente più lontano dal muscolo cardiaco.

Indossato come fascia toracica, inoltre, il cardiofrequenzimetro lascia più libertà di movimento, regalando una piacevole sensazione di comfort

Activity tracker Polar, funzioni diurne e notturne

Radiografano di giorno e di notte i moderni e tecnologici activity tracker, ottimi sistemi di monitoraggio del battito cardiaco e di altri parametri vitali, usati soprattutto dagli sportivi, ma non solo, per tenere sotto controllo gli effetti dell’attività fisica. Di giorno questi apparecchi di ultima generazione registrano le mutazioni dei valori indotte dal movimento e dall’allenamento, ma gli activity tracker lavorano anche di notte grazie all’opzione del sonno che viene analizzato in ogni fase in rapporto all’attività cardiaca mentre si dorme. I migliori modelli includono funzioni integrative per condividere con chi si vuole il proprio package di valori su un’apposita cloud. Uno dei più efficienti in questo senso è l’activity tracker di Polar che grazie all’evoluzione tecnologica dei suoi ultimi prodotti e alla reputazione del brand che non si smentisce è uno strumento completo e affidabile con funzioni di …

Cyclette da spinning: possono essere usate per la cardio fitness?

La cyclette rappresenta forse, tra tutti gli attrezzi che conosciamo, uno di quelli più conosciuti, popolari e utilizzati da moltissime persone. In effetti si tratta di un attrezzo da fitness che ha molte qualità e che si presta ad essere utilizzato anche in vari modi, cosa che lo rende quindi adatto a diverse esigenze e anche al raggiungimento di diversi obiettivi. Sappiamo bene che fare un po’ di sana e regolare attività fisica è per tutti noi di fondamentale importanza, perchè ci aiuta a stare meglio fisicamente ma allo stesso tempo anche dal punto di vista emotivo. Spesso però non ci piace l’idea di iscriversi in palestra, vuoi per la mancanza di tempo o perchè non ci piace l’idea di seguire corsi precisi; in queste situazioni potrebbe rivelarsi una buona idea quella di acquistare e tenere in casa pronto all’uso

Tappeto elastico, perché saltare fa bene al corpo e alla mente

Chi ha la fortuna di avere un giardino può arricchire la zona giochi di un tappeto elastico, un attrezzo completo che non aspetta altro che dispensare gioia e divertimento a tutti i componenti della famiglia, soprattutto in eventi speciali che vedono la partecipazione dei compagni di giochi. Ma a pensarci bene non ci vuole un’occasione speciale per utilizzare il trampolino, che può essere usato sempre e comunque, ogni giorno, non solo per divertirsi a saltare ma anche per bruciare le calorie in eccesso o scrollarsi di dosso lo stress.

Nei bambini più sportivi l’impiego del telo da salto aiuta ad effettuare esercizi formativi all’aria aperta sviluppando soprattutto la coordinazione e l’equilibrio. Rappresenta, inoltre, una pausa salutare dalle sessioni alla playstation o alla tivù spesso abusate dai bimbi appassionati di videogiochi. È un po’ come un sano ritorno al passato che

Cosa valutare per scegliere al meglio una tastiera da gaming

Quando dobbiamo decidere quale tipo di tastiera comprare per le nostre esigenze, sicuramente la scelta dipende essenzialmente da queste esigenze, perciò dall’utilizzo che dobbiamo farne, dal nostro livello di professionalità ed essenzialmente anche semplicemente dalle nostre preferenze personali. Nel caso delle tastiere da gioco ovviamente le cose possono essere più complesse rispetto alle tastiere tradizionali che sono usate per lavoro. In linea di massima per il gaming sono migliori le tastiere che presentano uno switch lineare mentre quelli clicky sono ottime anche per chi deve scrivere molto dato che ci permettono di avvertire nitidamente la percezione del click, essenziale in un lavoro di dattilografia. Ovviamente però tastiere di questo tipo non sono effettivamente adatte agli ambienti chiusi come uffici o biblioteche.

La soluzione migliore diciamo che ci consiglia di andare in un negozio e provarle sotto le dita per riuscire

I benefici della coperta termica

Che scaldi è palese e questo è uno dei vantaggi clou della coperta termica, tiepida alleata nelle rigide notti invernali. Ma sono anche altri i ‘pro’ di questo articolo che nel tempo si è evoluto diventando un accessorio comodo, confortevole e sicuro rispetto ai vecchi modelli protagonisti della cronaca per incendi accidentali innescati dall’aver dimenticato di spegnere la termocoperta. A parte il lato funzionale, che si traduce nel compito riscaldante della termocoperta, un altro grosso vantaggio è dato dal risparmio che questi prodotti comportano. Infatti, il loro uso costante fa sì che si possa abbassare o, addirittura, spegnere il riscaldamento in camera o nella zona living dove si è soliti leggere in poltrona o guardare la tivù sul divano, un fattore chiave da non trascurare e che farà una bella differenza in bolletta.

C’è poi la possibilità di regolare la

Spazzola rotante: si può utilizzare sui capelli bagnati oppure no?

Le spazzole rotanti sono degli strumenti che si utilizzano principalmente per andare ad acconciare e mettere in piega i nostri capelli in modo semplice e molto veloce. In effetti si tratta di strumenti che nascono per permettere anche a chi ha poca manualità con i vari strumenti di styling disponibili in commercio, come per esempio piastre, ferri e via dicendo, di poter effettuare la messa in piega nella comodità della propria casa e senza particolari sforzi o abilità. Le spazzole rotanti infatti, come si può notare già dalla struttura, sono caratterizzate da un aspetto che somiglia ad una classica spazzola che utilizziamo per pettinarci; la differenza sta però nel metodo di utilizzo, infatti questi spazzole sono dotate di un cono che ruota, dove è appunto posizionata la spazzola, che una volta messo in funzione provvede a mettere in piega i

Robot aspirapolvere: come scegliere il migliore?

I robot aspirapolvere sono diventati in breve tempo dei validi alleati per tutti coloro che devono occuparsi giornalmente della pulizia della loro casa, e in particolar modo di tutto quello che concerne la pulizia dei pavimenti. Quello che in effetti rende questi robot degli ottimi aiuti in casa, è il fatto che possono essere utilizzati senza problemi su qualsiasi superficie ma sopratutto sono in grado di effettuare la pulizia per cui sono progettati in totale autonomia e senza bisogno di alcun tipo di assistenza da parte vostra. Trattandosi infatti di piccoli robot a tutti gli effetti, dotati sia di intelligenza artificiale che di sensori di movimento che li rendono in grado di visualizzare ostacoli e percorsi, i robot aspirapolvere sono la scelta migliore se state cercando un modo che vi permetta di eliminare dalle attività da svolgere la pulizia dei

Caratteristiche dei videoproiettori professionali.

I videoproiettori sono degli strumenti ideati per la proiezione, principalmente in luoghi pubblici, di video, filmati, immagini o presentazioni di lavoro o ancora didattiche e\o formative. Questi strumenti infatti sono proprio realizzati per permettere ad un vasto pubblico di poter godere in modo perfetto di video e immagini anche se si trovano in una stanza abbastanza grande. La principale distinzione che dobbiamo fare in merito ai videoproiettori in commercio è quella tra strumenti amatoriali, quindi adatti anche ad un utilizzo domestico, e gli strumenti professionali, che sono invece adatti ad un utilizzo appunto professionale, che si tratta del campo business, formativo o didattico. In questo brevissimo articolo prenderemo in esame quelle che sono le principali caratteristiche che presentano i videoproiettori di tipo professionale. 

Ma prima di passare all’argomento, vi invito a consultare la guida che trovate su questo sito https://migliorevideoproiettore.it/

Come la tecnologia ha cambiato (in meglio) le asciugatrici

Quanto incide la tecnologia sul funzionamento di un’asciugatrice? Un bel po’ verrebbe da dire, ma bando al qualunquismo entriamo nel merito della materia. In cosa può essere determinante la tecnologia applicata a un elettrodomestico come un’asciugatrice? La risposta è nel termine che definisce la macchina, ossia l’aria calda che serve ad asciugare. Sì, ma come si crea? Ecco, in soccorso, la tecnologia. Nelle moderne asciugatrici l’aria esterna è risucchiata all’interno del cestello dove avviene il processo di ventilazione. Ciò avviene in due maniere che contribuiscono alla classificazione delle asciugatrici in ventilate e con pompa di calore. Le prime sono quelle tradizionali che si ricollegano ai meccanismi degli elettrodomestici più datati.

Sul piano meccanico sono strutture elementari che si basano sul prelievo dell’aria da fuori che una volta risucchiata all’interno viene lavorata da una resistenza elettrica che la riscalda e